Facebook Twitter
wikiehealth.com

Sollievo Dal Dolore Cronico

Pubblicato il Ottobre 18, 2020 da Cleveland Boeser

Tutti avranno dolore in qualche momento nella loro vita. Il dolore è una forma necessaria di protezione contro incidenti, malattie o condizioni che altrimenti ci comprometterebbero o ucciderebbero. Il dolore ci avvisa che qualcosa non va. Il dolore può essere "acuto" o "cronico" - la caratteristica distintiva tra i due è la loro durata.

Il dolore acuto di solito si verifica dopo una particolare lesione. Sembra veloce ed è di solito molto estremo: un esempio è il dolore di un osso rotto. Si attende abbastanza rapidamente, in particolare dopo il trattamento. Il dolore cronico, d'altra parte, sembra accumularsi nel tempo e spesso non può essere collegato a una particolare lesione o malattia. Ciò che il dolore cronico dura di intensità, compensa di durata - occasionalmente persistente per decenni. Vivere con dolore costante può essere insopportabile e molti tipi di trattamento tentano di fornire ai malati un qualche tipo di sollievo dal dolore cronico.

Tra la terapia più comunemente prescritta per il dolore cronico c'è il farmaco, sia la prescrizione che il counter da banco. Sebbene spesso efficaci per alleviare il dolore, questi sono evitati da alcuni a causa degli effetti collaterali avversi, tra cui nausea, vertigini e affaticamento. Altri sono alla ricerca di un tipo più naturale di sollievo dal dolore cronico.

L'esercizio fisico, lo stretching e la terapia fisica riducono il dolore all'articolazione cronica e il dolore muscolare e gli spasmi aumentando il tono, la forza e la flessibilità. L'esercizio fisico aumenta la circolazione sanguigna, allevia la rigidità articolare, aiuti nella perdita di peso e contrasta lo stress, l'ansia e la depressione che spesso derivano dalla vita con il dolore cronico.

La chiropratica, l'agopuntura e il massaggio forniscono tre procedure alternative di sollievo dal dolore cronico. Anche se i loro approcci differiscono, tutti hanno aiutato le vittime a gestire il dolore cronico.

Negli ultimi anni, i ricercatori hanno iniziato a concentrarsi sulla vera fonte di dolore: il cervello. Sebbene una lesione o una ferita possano risiedere altrove sul corpo, i segnali di dolore vengono intercettati, elaborati e molto letteralmente "dal cervello. I risultati della ricerca indicano che un approccio multidisciplinare al trattamento del dolore cronico - uno che incorpora la terapia psicologica e fisica - fornisce il sollievo dal dolore più cronico. Lo yoga, la meditazione e persino le pratiche di ridere hanno dimostrato trattamenti efficaci.