Facebook Twitter
wikiehealth.com

Prevenzione Degli Infortuni Sportivi

Pubblicato il Luglio 12, 2023 da Cleveland Boeser

Dato che molte più persone si rendono conto dei vantaggi dell'esercizio e dell'attività, è davvero fondamentale partecipare e allenarsi in sicurezza. Sebbene le lesioni correlate allo sport non siano totalmente prevenibili, l'assunzione di precauzioni pertinenti può ridurne il significato e/o la gravità.

Le lesioni sportive sono generalmente collegate a improvvise rotture di ossa, strappamento di tendini o lacerazione dei muscoli, tuttavia negli sport senza contatto più gradualmente. La più grande forza di un atleta può essere spesso la sua più grande debolezza. La loro serie competitiva che li spinge a insegnare eccessivamente è il loro peggior nemico per quanto riguarda la gestione delle lesioni. L'evitamento delle lesioni dovrebbe essere elevato quanto l'aumento della forza, guadagnando fitness cardiovascolare o migliorando la flessibilità. Di seguito sono elencate alcune linee guida di base per ridurre la probabilità di farsi ferire e quindi sono molto rilevanti per il guerriero del fine settimana perché sono per gli sportivi professionisti.

Introduce nuove attività gradualmente

Una percentuale significativa di lesioni si verifica quando un atleta inizia una nuova attività (o intensifica significativamente l'intensità/durata di cui stanno svolgendo tale attività). Ad esempio, una raccomandazione standard per i corridori sarebbe quella di aumentare il loro chilometraggio solo al 10% settimanale. Inoltre, un efficace curriculum di allenamento mira sia al condizionamento cardiovascolare sia al rafforzamento muscolare specifico dello sport.

Non allenarti mai duramente quando è rigido

Se sei dolorante dopo ogni allenamento, non stai dando al tuo sistema tempo e energia per il recupero. Nel caso in cui tu cerchi di allenarti a un'intensità più elevata quando è ancora rigido e dolorante, i movimenti non sono coordinati e le lesioni tendono ad essere più probabili. Consentire almeno 24-48 ore a riprendersi da un'attività faticosa. Il massaggio adeguatamente consegnato può ridurre in modo sensibile i tempi di recupero.

Evita di esercitarti quando è estremamente stanco o in dolore

In formazione o concorrenza, non dovresti fare uno sforzo per spingere il dolore e continuare quando si è esauriti. È stato dimostrato che l'affaticamento diventa un fattore di rischio molto significativo per quanto riguarda le lesioni.

Riscaldando e raffreddando

I muscoli caldi si estendono molto meglio dei muscoli freddi. Tendi, muscoli e legamenti si strappano una volta che i muscoli sono freddi e rigidi. Il riscaldamento aiuta anche a deviare la circolazione sanguigna dalle aree non essenziali ai muscoli che lavorano.

Il raffreddamento, questo dovrebbe durare per circa 10-15 minuti dopo l'attività faticosa aiuta la temperatura corporea tornando alla normalità perché i prodotti di affaticamento vengono scaricati dai muscoli. Avere una doccia subito dopo il raffreddamento in quanto è possibile ridurre la quantità di irrigidimento.

Tuttavia, un riscaldamento prima dell'allenamento o di un incontro deve essere molto più che solo allungamento. Gli studi dimostrano che lo stretching efficace prima dell'allenamento non ha alcun effetto sulla probabilità che un atleta si informi. Lo stretching da solo non ha alcun beneficio protettivo anche se lo prende facili vitelli, muscoli posteriori della coscia, ecc. Il riscaldamento deve replicare l'esperienza sebbene a un livello di intensità significativamente ridotto.

Indossa le scarpe corrette

Come ammortizzatori, i piedi vengono messi attraverso enormi pressioni durante l'esercizio fisico. Le calzature adeguate sono essenziali per attutire i carichi e le calzature devono essere appropriate per l'esperienza. Indossare scarpe troppo chiare o indossate non uniformemente sono diventati fattori comuni dietro lesioni.

Carenza di calcio

Le donne devono assicurarsi che stiano ottenendo un calcio sufficiente nella loro dieta poiché le fratture dello stress sono 10 volte più probabili nelle donne che negli uomini. Anche le donne che hanno periodi irregolari sembrano essere particolarmente vincibili per le fratture dello stress.

È interessante notare che due fattori sono i migliori predittori di lesioni.